Mezz’ora di bellezza 2019: Forme e Pratiche di Gentilezza

Image-3 (1)-1

Tornano anche quest’anno gli appuntamenti con la Mezz’ora di Bellezza! Il 10 e il 24 marzo alle 18.30, presso la sala Sant’Agostino di Palazzo Righini (via Negri 20 – Fossano), viene ripresentato uno dei  momenti che ormai da anni caratterizza le stagioni della Diocesi di Fossano, rinnovato nella sua proposta.

Quest’anno infatti l’input per la riflessione verrà dato non più da una poesia, ma da un’altra forma d’arte. In collaborazione con le preziose compagnie teatrali di Fossano (La Masca Teatrale e La Corte dei Folli), ad offrire lo spunto saranno  infatti due intensi monologhi. Ancora una volta, attraverso forme artistiche di bellezza, verrà esplorata l’umanità che ci caratterizza in quanto persone, andando ad indagarne segreti e possibilità. In particolare la riflessione – tenuta da psicoterapeuti dell’istituto Adler di Cuneo – mirerà ad identificare forme e pratiche di gentilezza. In un periodo teso come questo, in cui spesso sembra prevalere la convinzione che le persone siano mosse dall’egoismo e che ogni slancio verso il prossimo sia in realtà solo una forma di autoconservazione, indagare la gentilezza è indispensabile perché continua ad esse­re un’esperienza di cui non si riesce a fare a meno.

L’appuntamento è allora per domenica 10 marzo alle ore 18:30. Annarita Martorello de La masca teatrale, insieme a Veronica Lo Sapio ci guideranno in questo itinerario per tenere accesa questa speranza di bellezza che abita gli slanci della nostra quotidianità.

Annunci